Film e Software Megaupload

Max Petri 30 gennaio 2012 0
Film e Software Megaupload

E’ ormai risaputo che il più grande sito di hosting video/warez ha chiuso i battenti, ma che fine hanno fatto tutti i file presenti sui server di megaupload? Si pensava fossero stati immediatamente rimossi ma, a quanto pare, il legale di Kim Dotcom, ha comunicato via twitter che prima di procedere alla rimozione definitiva passeranno altre 2 settimane. Si può intuire che la difesa, a partire da questa comunicazione, avrà due settimane di tempo per raggiungere un accordo con le autorità federali in Virginia. Ma quanti sono i file alloggiati sui megavideo? Sembra che ci siano circa 50 milioni file, ora sta nella bravura della difesa dimostrare la legalità dei contenuti presenti sul server. Si parla comunque di una causa per circa 500 milioni di dollari a danno dell’industria dei contenuti.
Come sempre sono introiti che attraverso il lavoro che sto portando avanti… impianti fotovoltaici… mi sognerò per un bel po di tempo. In attesa che si sappia qualcosa sulla fine riservata al mega portale… i milioni di utenti affezionati, ovviamente molto arrabbiati, non hanno fatto nulla per nasconderlo. Sui principali socialnetwork (Twitter, facebook…) hanno manifestato il loro sdegno verso la decisione dell’affaire USA. Fra le iniziative di protesta vi è la proposta di ricorso collettivo realizzata dal “Partito Pirata Catalano” (pirata.cat) che, attraverso un sito web, sta raccogliendo fondi per difendere le vittime della chiusura di Megaupload. Non ci resta che aspettare e seguire i futuri sviluppi di una vicenda mondiale che ha coinvolto servizi di hosting e utenti di tutto il mondo!

Rispondi »