Google ed il pesce d’Aprile 2012: google Maps avventurose

Max Petri 31 marzo 2012 0
Google ed il pesce d’Aprile 2012: google Maps avventurose

A poche ore dal 1° di aprile Google si prepara per un nuovo scherzo. Da qualche anno, infatti, la grande G si diverte ad ideare false notizie e prendersi gioco dei suoi utenti con bufale (tranquilli non stiamo parlando dell’alieno di Mortegliano) abbastanza divertenti. Nel 2011, se avessimo dovuto stendere una classifica della bufala più divertente, si sarebbe piazzato al primo posto proprio il motore di ricerca più famoso al mondo! Un paio di giorni prima del primo aprile si era diffusa la notizia che sarebbe stato implementato Gmail Motion: attraverso un sistema di riconoscimento di muovimenti (come funziona Kinect di Microsoft) si sarebbe potuta gestire la propria casella email. Con tanto di video (divertente) esplicativo!
E domani cosa ci attenderà? Nonostante il 1° aprile sia caduto piuttosto male (di domenica gli uffici e le scuole sono chiuse e non si potranno prendere in giro colleghi/amici), qualcosa di strano sulla piattaforma G è già successo.
Forse alcuni di voi si sono accorti che, visitando Google Maps è comparsa una nuova modalità di visualizzazione delle mappe: “Avventura“. Cliccando sulla modalità Avventura la classica view di Maps si trasformerà in una sorta di mappa da video gioco retrò. I grandi centri città (come Londra, Alessandria, Parigi, etc) sono stati trasformati in castelli e le “piccole” popolazioni in villaggi da medioevo. Zoommando al massimo sui sentieri o sulle città… è disponibile anche la famosa “Street View” in tema. Se avete qualche minuto vi consiglio di darci un’occhiata, sono certo vi farete due risate. Di seguito il video di Google Maps per Nintendo 8 bit ^_^

Rispondi »